Pavimentazioni per piazze pubbliche: pietre naturali o materiali sostenibili?

Le pavimentazioni per piazze pubbliche sono un elemento importante nell’estetica delle nostre città. Creano momenti di condivisione per cittadini e visitatori, rendendo lo spazio piacevole e fruibile nel tempo.

I materiali per pavimentazione piazze: è tempo di innovare?

Nella storia anche recente, le pavimentazioni per piazze hanno visto protagonisti materiali di origine naturale, come le pietre provenienti dalle cave: porfido rosso, travertino, basalto e molte altre.

Queste risorse sono però poco sostenibili dal punto di vista ambientale: la loro estrazione ha infatti conseguenze importanti sugli equilibri dell’ecosistema e sempre più nazioni hanno deciso di vietare questa pratica per evitare il dissesto idrogeologico e la distruzione delle montagne.

Come disegnare quindi le aree pubbliche di aggregazione mantenendo bellezza, alte prestazioni tecniche e tutelando l’ecologia?

La valida alternativa alle pietre sono i materiali per pavimentazione piazze in gres porcellanato ecologico, che grazie alle loro caratteristiche replicano in tutto e per tutto la forza e l’aspetto delle superfici tradizionalmente utilizzate, riducendo l’impatto sulle risorse naturali.

Pavimentazioni piazze storiche: bilanciare tradizione e durata

Nelle pavimentazioni di piazze storiche, vige spesso la dicotomia tra specificità del contesto esistente ed esigenze di durata o affidabilità del materiale utilizzato.
Questo perché è necessario preservare lo stile esistente ma allo stesso tempo garantire la resistenza alle attività cittadine.

Pensiamo alla pavimentazione urbana in porfido rosso di una piazza storica: alla riconoscibilità del materiale si combinano prolungate sollecitazioni veicolari e pedonali, che frammentano la superficie creando rotture e avvallamenti, con necessario intervento di manutenzione o sostituzione.

Che si tratti di sanpietrini o piastrelle spessorate, esistono pietre ceramiche in gres porcellanato ecologico come Grestone® Urban Pavings che uniscono il naturale effetto porfido rosso a performance tecniche straordinarie, come la resistenza prolungata ai carichi di mezzi e persone.

pavimentazioni per piazze pubbliche con Grestone® Urban Pavings pietre ceramiche in gres porcellanato ecologico

Pavimentazioni piazze moderne: attitudine metropolitana versatile

Per le pavimentazioni di piazze moderne, le ultime tendenze privilegiano la versatilità di soluzioni e proposte.

Oltre ad emergere l’attitudine metropolitana delle aree di aggregazione, è fondamentale che venga rappresentata anche la componente di sostenibilità ambientale, ormai parte integrante di ogni nuovo progetto di edilizia pubblica, come anche prescritto dal green public procurement.

In questo senso, le eco pietre in gres porcellanato come Grestone® Urban Pavings sono la scelta green alternativa al cemento o altri materiali inquinanti: superfici come Lapis Lux o Lapis Nero donano contemporaneità e luminosità, con tenuta nel tempo alle sollecitazioni intense dovute al passaggio di mezzi a due e quattro ruote.


Stop all’utilizzo di pietre naturali per le pavimentazioni di piazze, strade e marciapiedi.

La soluzione ecocompatibile per i nuovi progetti di urbanizzazione, di rigenerazione e riqualificazione delle nostre città sono i masselli autobloccanti in gres porcellanato ad alto spessore Grestone®Urban Pavings: un prodotto sostenibile e destinato a tutti quei progetti che cercano solide certezze di stile.

Scopri di più nel catalogo dedicato